A partire dalle gare del campionato "Berretti" di domani, e fino al 7 ottobre, ci sarà un minuto di silenzio su tutti i campi in ricordo di Giorgio Squinzi, imprenditore illuminato e vero uomo di sport.La proprietà, il presidente, i dirigenti ed i tesserati tutti esprimono con l'occasione il cordoglio per la scomparsa di Squinzi e si uniscono al dolore della famiglia, nel ricordo del suo impegno nel mondo dello sport, dell'imprenditoria e del sociale.